Regolamento Melee

Regole generiche:

4 Stocks (vite)
7 Minuti di tempo limite
Items OFF
Pausa OFF, Handicap OFF
Damage Ratio 1.0 (standard del gioco)
Friendly fire ON (per i match 2 vs 2)

Nel caso in cui il tempo termini , il vincitore verrà determinato controllando prima chi ha più vite rimanenti. Qualora siano uguali, vincerà chi ha la percentuale di danni inferiore. In nessun caso si procede al Sudden Death. Se ci si trova comunque in una situazione di parità, verrà giocato un match supplementare con 1 vita e 2 minuti. Qualora un match termini con la morte simultanea dei due personaggi, si applicano le stesse ultime due regole.

I match di torneo sono giocati “al meglio di 3”, ovvero possono terminare solamente 2-0 o 2-1. Nelle fasi finali del torneo, si passa ai match “al meglio di 5”, quindi terminano con punteggio di 3-0, 3-1 o 3-2. Vedi sez. “Best of e Best of 5” per sapere quando iniziano. Il torneo è composto da
due fasi: una prima fase a gironi e una seconda fase a eliminazione doppia. Nel caso in cui i partecipanti siano più di 20, le prime 16 persone si qualificano alla seconda fase, altrimenti 8. La seconda fase del torneo utilizza il meccanismo del seeding, in base ai risultati della prima.

Stage di Torneo:

Gli stage Neutrali, ovvero quelli inseriti nello Stage Striking e nel Random, sono 5: Final Destination, Yoshi’s Story, Fountain of Dreams, Dreamland 64, Battlefield.
Gli stage Counterpick in aggiunta a tutti neutrali, sono Pokémon Stadium e l’opzione “Random”. E’ altresì possibile proporre un counterpick su uno stage bannato, ma questo deve trovare il parere favorevole dell’altro partecipante.
Fountain of Dreams non и disponibile in 2 vs 2 a causa del lag, ed и rimpiazzata da Pokйmon Stadium.

– Stage striking: All’inizio di un set, dopo aver effettuato la scelta dei personaggi e il riscaldamento, i giocatori disputano una sessione di “sasso, carta, forbice” per determinare chi inizia lo stage striking. Alternativamente, un giocatore può semplicemente concedere all’altro di cominciare il processo. A questo punto, il primo giocatore “scarta” uno dei 5 stage Neutrali. Poi, il secondo giocatore ne scarta altri 2. Infine, il primo giocatore scarta un ultimo stage e il rimanente è quello su cui si disputa il primo match.

Stage Ban: Solo ed esclusivamente nei Set al meglio di 3, al termine di un match, il giocatore vincente può, opzionalmente, bannare uno degli stage neutrali o counterpick, oppure direttamente l’opzione Random. Il giocatore perdente non potrà selezionare tale stage.

Stage Clause (o Dave’s stupid rule): Solo ed esclusivamente nei Set al meglio di 5, non è possibile scegliere come counterpick uno stage giа scelto in precedenza se vi si и vinto. Questo non include lo stage uscito tramite Stage Striking nel primo match o scelto tramite l’opzione Random.

Svolgimento di un Set di torneo:
1) Nel caso in cui due giocatori vogliano utilizzare la stessa porta per il controller o vi sia una disputa per i colori di 2 personaggi uguali, verrà disputata una sessione di “sasso, carta, forbice”, e il vincitore la sceglierà per primo. 
2) I giocatori scelgono i rispettivi personaggi, opzionalmente richiedendo il “Double Blind Pick” (vedi sezione Altre Regole)
3) A questo punto, è consentito un minuto di riscaldamento a entrambi i giocatori (vedi “Button Check” in Altre Regole).
4) Si procede allo “Stage Striking” (vedi sezione Stage list) per selezionare il primo stage su cui giocare. In alternativa, i giocatori possono accordarsi verbalmente per giocare su uno stage favorevole ad entrambi.
5) Si svolge il match. Al suo termine, qualora si tratti di un Set al meglio dei 3, il vincitore può esercitare un ban come espresso dalla regola Stage Ban (vedi sez. Stage di Torneo)
Poi, il giocatore perdente può scegliere uno stage tra i rimanenti stage Counterpick o Neutrali, oppure l’opzione Random. E’ altresì possibile proporre uno stage bannato, ma questo deve trovare il parere favorevole dell’altro partecipante. 
La scelta dello stage di counterpick va comunicata verbalmente all’avversario.
6) Una volta udito lo stage scelto, il giocatore vincente può cambiare il suo personaggio o confermarlo(lo dovrà confermare  verbalmente). Questo deve avvenire prima che il giocatore perdente faccia altrettanto.
7) Il giocatore perdente, dopo aver saputo il personaggio dell’avversario, può cambiare personaggio o confermarlo.
8) Si gioca il match sullo stage scelto. Al termine, si riparte dal punto 5 qui sopra e si ripete fino al punto 8.
Nel caso di un Set al meglio di 5, va tenuto conto della Stage Clause (vedi sez. Stage di Torneo) in fase di selezione dello stage.

Altre regole:

– Il “Wobbling” è bannato, così come ogni forma di stalling del match.
Port Rule\Colors: Nel caso in cui due giocatori vogliano utilizzare la stessa porta per il controller, verrà disputata una sessione di “sasso, carta, forbice”, e il vincitore la sceglierà per primo. Stesso discorso per i colori nei match a Team o nei ditto.
Double Blind Pick:  Questa regola permette di assicurarsi che entrambi i giocatori, all’inizio di un set, scelgano un personaggio prima di poter vedere quale personaggio l’altro giocatore intende usare. Per attivarla, è sufficiente chiamare un organizzatore o una persona di cui entrambi i giocatori si fidano, ed comunicargli privatamente quale personaggio intendono usare. Egli controllerà poi che i personaggi scelti corrispondano a quanto detto.
Button check: All’inizio di svolgimento un set, dopo aver selezionato i rispettivi personaggi e prima di aver effettuato lo stage striking, è consentito un minuto di riscaldamento a entrambi i giocatori.
Time Limit e ritardi: il tempo massimo per decidere uno stage o un personaggio, è di circa 3 minuti, dopodiché si rischia di incorrere in eventuali penalizzazioni da parte dell’Organizzatore. E’ responsabilità dei giocatori essere informati sul proprio stato nel torneo. Qualora un partecipante che deve disputare una partita non fosse rintracciabile all’interno della sala entro 10 minuti, a discrezione dell’Organizzatore verrà penalizzato o squalificato.
Coaching: Dopo l’inizio di un Set di torneo, non è più possibile ricevere consigli da partecipanti esterni, nemmeno tra un match e l’altro. La violazione di questa regola può comportare la penalizzazione di entrambi i giocatori coinvolti nell’azione (il player in partita e il player che praticava il “coaching”). Tali penalizzazioni possono comportare la perdita del match, l’intero set o addirittura la squalifica.
Accordi: Al di là di quanto permesso nella sezione “Stage di torneo” e “Svolgimento di un Set di torneo”, non è possibile raggiungere accordi di altro tipo, come l’alterazione del numero delle vite, dei match da disputare, del tempo limite, etc.

Best of 3 e Best of 5
I match valevoli per la 7a posizione in su sono disputati al meglio del 5, così come lo sono le Semifinali nel lato “Winner”.
Di seguito due immagini esempio per una bracket da 8 o 16 partecipanti:

Bracket da 16:

Bracket da 8:

La presa visione del suddetto regolamento da parte dei partecipanti è data per scontata. Pertanto, qualunque appello di invalidità dei match per errori nello svolgimento del Set non verrà considerato qualora esso venga esercitato solamente al termine del Set. Verrà valutata un’eccezione solo per gravi violazioni.
Per quanto non previsto da questo regolamento, e per quanto concerne la sua corretta interpretazione e l’eventuale risoluzione di dispute, ogni altra decisione spetta al Tournament Organizer.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...